Fonte Torre magazine

  • Acquistare olio extravergine direttamente dal produttore: La Guida Completa

    Quali sono i vantaggi di acquistare olio extravergine direttamente dal produttore?

    Dove acquistare olio extravergine direttamente dal produttore?

    In che periodo acquistare olio extravergine in frantoio?

    Il modo più diffuso di acquistare olio extravergine d'oliva è attraverso i supermercati, tuttavia sempre più persone scelgono di acquistare direttamente dai produttori, frantoi o aziende agricole. 

    Analizziamo le ragioni di tale scelta, i vantaggi che ne derivano e le modalità migliori per farlo.

  • Conservazione dell'olio extravergine di oliva

    Per conservare al meglio l'olio extravergine di oliva occorre preservarlo da i principali fattori di deperimento, ovvero: luce, calore, sbalzi termici, aria e odori.

    Il miglior materiale per la conservazione dell'olio in cucina è la ceramica smaltata. Contenitori di questo tipo, seppur mediamente più costosi rispetto a quelli in vetro o alluminio, consentono di proteggere al meglio l'olio dalla luce e dagli sbalzi termici, oltre che dagli altri fattori di deperimento.

  • Varietà di ulivo in Italia

    l'Italia è uno dei paesi con maggiore biodiversità genetica al mondo.

    Questo vale anche per la biodiversità delle varietà degli olivi, moltissime sparse sul territorio della penisola e delle sue isole.

    Ogni varietà ha le sue caratteristiche che si ripercuotono sui prodotti che ne derivano: olio extravergine, olive da tavola e tutti gli altri alimenti a base di olive.

    Alcune varietà sono state selezionate per la produzione di olio, altre principalmente per la produzione di olive da tavola.

  • 3 modi per capire se un olio extravergine di oliva è di qualità

    Se siete amanti del buon olio extra vergine di oliva è importante saperne riconoscere la qualità.

    Ovviamente ci sono anche degli aspetti soggettivi nel gusto, ma generalmente oli extravergine di alta qualità hanno prezzi più alti a causa dei maggiori costi di produzione. In genere poi, oli di qualità hanno proprietà salutistiche che gli oli più economici non hanno

    In Italia non mancano di certo oli extravergine di grande qualità.

    Vediamo allora qualche semplice consiglio per scoprire se un olio extravergine d'oliva è di qualità o meno.

  • Si può friggere con l’olio extravergine di oliva?

    Si crede che gli oli di semi siano i più adatti per la frittura perché più leggeri. Non è del tutto vero. Ricerche recenti hanno dimostrato che l’extravergine è assolutamente adatto anche per la frittura in quanto resiste meglio alle alte temperature. Infatti ha un “punto di fumo” alto, cioè diventa tossico a temperature più alte rispetto agli oli di semi. Certo, il prezzo dell'extravergine è più alto. Però è si deve sapere che gli oli di semi sono estratti con i solventi chimici e non con mezzi meccanici come l'olio extravergine.

  • Le proprietà salutari dell'olio extravergine d'oliva

    L'olio extra vergine di oliva è uno dei grassi vegetali più noti ed è il più sano.

    Il suo contenuto di vitamine, la prevalenza di acidi grassi monoinsaturi e di antiossidanti naturali lo rendono un alimento fondamentale per il benessere e la salute, non a caso è l’alimento principe della dieta mediterranea.

    Vediamo quali sono le sue principali proprietà benefiche.