Magazine Fonte Torre

  • Conservazione dell'olio extravergine di oliva

    Per conservare al meglio l'olio extravergine di oliva occorre preservarlo da i principali fattori di deperimento, ovvero: luce, calore, sbalzi termici, aria e odori.

    Il miglior materiale per la conservazione dell'olio in cucina è la ceramica smaltata. Contenitori di questo tipo, seppur mediamente più costosi rispetto a quelli in vetro o alluminio, consentono di proteggere al meglio l'olio dalla luce e dagli sbalzi termici, oltre che dagli altri fattori di deperimento.